Stampa Pagina

Impariamo. Impastiamo. Gustiamo!

IMPARIAMO. IMPASTIAMO. GUSTIAMO!

A partire da un progetto realizzato dall’ufficio Stili di Vita

Gli studenti di alcune classi 5° sono lieti di invitarvi ad una cena preparata da loro, insieme agli insegnanti, a conclusione di un progetto che li ha visti protagonisti nell’imparare a riutilizzare gli esuberi alimentari e inventare così nuove ricette In questo percorso formativo sono state coinvolte anche alcune donne che utilizzano l’Emporio, diventando così a loro volta “alunne”. La cena sarà anche un’ occasione per scambiarci gli auguri di Natale.

 

Lezione del 18.11.2014

Salsa maionese

Ingredienti: 4 tuorli d’uovo, mezzo litro di olio di semi, aceto bianco ristretto, sale.

Preparazione

Sbattere i tuorli d’uovo con l’aceto bianco ristretto ed aggiungere il sale e l’olio di semi a filo.

 

Salsa maionese con mixer

Ingredienti: 150 gr di olio di arachidi, 1 uovo, 1 cucchiaino di aceto, sale.

Preparazione

Sbattere l’uovo con l’aceto bianco ed aggiungere il sale e l’olio di arachidi a filo.

Insalata di ditalini

Ingredienti: 100 gr carote, 100 gr peperoni rossi, 200 gr cipolle bianche, 1 kg ditalini, olio, prezzemolo, 100 gr pomodori.

Preparazione

Cuocere i ditalini, scolarli al dente e aggiungere l’olio. Tagliare a cubetti piccoli i peperoni, le carote e i pomodori. Saltare in padella i peperoni rossi con l’olio e sbollentare le carote. Tagliare a julien le cipolle bianche, sbollentarle ed aggiungere l’aceto. Unire insieme le verdure insieme ai ditalini e condire con sale, pepe e prezzemolo tritato.

Pan dolce del Mugello

Ingredienti:3 mele, 250 gr zucchero, scorza di arancia, 3 uova, vanillina, mezzo litro di latte, 500gr pane raffermo.

Preparazione

Mettere a bagno il pane nel latte ed aggiungere le uova, la scorza di arancia, la vanillina, le mele tagliate a pezzetti e lo zucchero.Amalgamare tutti gli ingredienti insieme.

 

Lezione del 19.11.2014

Involtini di stelline

Ingredienti: pastina di tipo stelline 300 gr, formaggi spalmabili 300 gr, 3 zucchine, 4 tuorli, parmigiano grattugiato 150 gr, 20 foglie di verza, burro 40 gr, sale

Preparazione

Cuocete la pastina per 5 minuti in acqua bollente, quindi scolatela e mettetela in una ciotola. Unite il  formaggio spalmabile. le zucchine tagliate a cubetti e trifolati in olio e metà del parmigiano, mescolate fino a che i formaggi non saranno sciolti e amalgamati. Regolate di sale.

Lasciate intiepidire, poi unite i tuorli e mescolate, versate il composto in una teglia bassa foderata con carta da forno e formate uno strato uniforme di 2 cm di altezza, poi lasciate raffreddare completamente.

Scottate intanto le  foglie di verza  in acqua bollente salata e scolatele su carta da cucina, poi tagliate il composto nella teglia a cubetti e mettete ognuno in una foglia di verza.

Chiudete la foglia formando un involtino, poi trasferite i fagottini su una pirofila, distribuitevi il burro a fiocchi e il parmigiano rimasto, poi infornate per 15 minuti a 180°, e servite guarnendo con scaglie di parmigiano.

 

Canederli con spinaci

Ingredienti (per 2 persone): brodo vegetale, 120 gr di margarina vegetale o burro vegetale, 800 gr di mollica di pane raffermo, 120 gr di spinaci, 1 cipolla,  prezzemolo, 160 gr di pan grattato, 600 ml di latte, noce moscata, sale.

Preparazione

In una ciotola mettiamo la mollica di pane tagliata a cubetti e ci versiamo sopra il latte tiepido per farla ammorbidire. Nel frattempo facciamo cuocere gli spinaci in acqua salata per circa 5/10 minuti. Quando saranno cotti, li scoliamo e li facciamo rosolare insieme alla cipolla tritata finemente, in una padella, con il burro e il prezzemolo. Versiamo il tutto nella ciotola, con il pane, aggiungendo un pizzico di noce moscata, il sale, il pan grattato e mescoliamo molto bene.

Adesso facciamo delle polpette a forma di sfera (del diametro di 4-6 cm) con il composto e le lasciamo riposare.

Prepariamo il brodo e una volta portato ad ebollizione ci immergiamo i canederli facendoli cuocere per circa 15 minuti.

Pronti, serviamo caldi i nostri canederli agli spinaci in brodo

 

Torta di mele e yogurt

Ingredienti: 500 gr di farina, 2  vasetto di yogurt da 125 gr, 6 uova, 300 gr di zucchero, 2  bustina di lievito, 150 gr di burro, 6 mele.

 

Procedimento

Tagliate a fettine le mele e bagnatele con del succo di limone.Montate bene le uova con lo zucchero. Dopo aver ottenuto una montata chiara e spumosa, aggiungete il burro sciolto e intiepidito. Successivamente aggiungete anche lo yogurt e la farina con il lievito (entrambi setacciati) poco alla volta e mescolando dal basso verso l’alto.

Mettere metà del composto in una tortiera imburrata. Disponete metà delle fettine di mele sulla superficie. Ricoprire con la rimanente parte dell’impasto e terminare con le mele rimaste. Infornare a 180° per 45 minuti.


Lezione del 25.11.2014
Terrina allo yogurt con crema di zucca

Ingredienti:1 l  yogurt, 10 uova, 500 gr ricotta, sale, pepe, parmigiano, 250 gr panna, scalogno, aceto balsamico, vino rosso, zucchero. 

Procedimento

Scaldare la panna sul fuoco,aggiungere lo yogurt,le uova,il parmigiano,la ricotta e condire con sale e pepe.Tagliare lo scalogno a pezzetti e cuocerlo in una pentola con l’aceto balsamico,il vino rosso e lo zucchero.Mettere il composto a base di yogurt negli stampini di allumino e cuocerli in forno.

 

Crema di zucca

Ingredienti: 250 gr zucca, olio, sale, pepe, erba cipollina, panna, brodo.

Procedimento

Tagliare la zucca a pezzetti e cuocerla con l’olio, il brodo ed aggiungere sale, pepe e la panna. Frullare la zucca fino a quando non diventa una crema.

 

Sformato di ditalini con radicchio rosso e pane croccante

Ingredienti: 1 kg ditalini, radicchio rosso, 1 kg pane, 1 kg patate, sale, pepe.

Besciamella

Ingredienti: 1 l latte, 60 gr burro, 60 gr farina, sale, noce moscata.

Procedimento:

Tagliare il pane a cubetti e saltarlo con l’olio,sale e pepe.Tagliare il radicchio rosso e saltarlo in padella con l’olio. Cuocere la pasta e scolarla al dente. Lessare le patate con la buccia e successivamente tagliarle a dadini. Mettere in una pentola il burro,aspettare che sia sciolto ed aggiungere la farina.Mescolare il burro e la farina ed aggiungere il latte.Condire con sale e noce moscata.Imburrare delle pirofile con il burro e stratificare con: prima il pane,poi con la pasta, pane e infine il formaggio. Cospargere con il pane croccante la pasta e cuocere in forno per 20 minuti a 180 gradi.

 

Torta allo yogurt

Ingredienti: 500 gr yogurt, 300 gr burro, 6 uova, 500 gr farina, 500 gr zucchero, vanillina, 1 bustina di lievito.

Procedimento

Ammorbidire il burro nel micro onde.Separare i tuorli dagli albumi.Lavorare il burro nella planetaria fino a quando non diventa una crema, aggiungere lo zucchero e continuare a lavorare il composto, aggiungere i tuorli e continuare a lavorare il composto. Aggiungere lo yogurt e la farina alternandoli e mescolare il tutto.Aggiungere il lievito sciolto in un po’ di latte e gli albumi montati. Cuocere in forno 180 gradi per 40 minuti.

 

Lezione del 26.11.2014

Timballo di rape e patate con cuore di ditalini cremoso e salsa di pomodoro

Ingredienti: Pasta ditalini gr 600, strachino gr 500, rape fresche kg. 3, patate fresche kg. 2, parmigiano grattugiato gr 500, stracchino gr 500, burro gr 250, pane grattato gr 300, mozzarella gr 300, aglio gr 20, peperoncino gr 20, olio extra vergine ml 500, Pomodori pelati kg 1,5.

Procedimento

Pulire e lessare le rape in abbondante acqua , cuocere le patate intere con la buccia, tagliare le rape e saltare in olio aglio tritato e poco peperoncino, aggiungere le patate schiacciate con la forchetta, saltare il tutto e insaporire  con sale pepe e parmigiano.

Cuocere in acqua abbondante i ditalini per 3/4 di cottura scolare e mantecare con lo stracchino parmigiano e sale e pepe.

Imburrare e passare al pan grattato degli stampini aggiungere le rape e patate formando uno strato intorno alle pareti e sul fondo, aggiungere i ditalini al centro con un cubetto di mozzarella , richiudere con le rape e patate passare in forno per 20 minuti a 180°.

A parte preparare una salsa di pomodoro, rosolare in olio spicchi di aglio interi e pelati salare e pepare, a cottura ultimata passare al cutter e creare una vellutata.

Sformare il timballo e accompagnare con la salsa di pomodoro.

 

Mozzarelle in carrozza

Ingredienti: Pane casareccio  kg 1, Mozzarella tipo fiordilatte kg 1, 15 uova, latte ml 500, farina gr 500 acciughe sott’olio gr 100, sale, olio per frittura l.2.

Procedimento

1. Togliere la crosta al pane (in questo caso ho ridisegnato la forma arrotondando la mollica con un bicchiere) e affettare la mozzarella a fette alte massimo 1 centimetro. Scolare le alici per eliminare tutto l’olio di conservazione. Sbattere le uova con il latte e un pizzico di sale. 2. Adagiare il pane su un tagliere, sistemare sopra una fettina di mozzarella (o più in base alla grandezza del pane stesso), aggiungere una o più alici e coprire con una seconda fettina di pane. 3. Passare il pane farcito prima nella farina poi nelle uova tenendo i panini bene nelle mani per evitare che la mozzarella scappi. 4. Scaldare l’olio per frittura in una padella capiente quindi una volta pronto adagiare il pane e farlo dorare per bene su tutti e due i lati. Scolare e servire la mozzarella in carrozza bollente.


Torta di  ricotta e pere  al profumo di limone  con crema inglese alla cannella

Ingredienti (per 12 persone): 600 gr di farina; 500 gr di zucchero; 600 gr di ricotta; 6 uova; scorza grattugiata di due limone;  1 bustina di lievito in polvere; 4 pere Kaiser, burro o olio per la tortiera; zucchero a velo.

Per la crema

ml 500 latte intero, panna gr 200, 6 uova tuorlo, zucchero semolato gr 200, cannella q. b.

Procedimento

Mescolare  in una planetaria con frusta  500 grammi di zucchero con 600 grammi di ricotta. Quando i due ingredienti sono ben amalgamati si aggiungono sei  tuorli (lasciando da parte gli albumi), 600 grammi di farina “0” e una bustina di lievito per dolci, mescolando sempre per eliminare tutti i grumi. Nel frattempo si prende un limone , si lava accuratamente sotto acqua corrente e grattugiare la buccia e aggiungere  all’impasto pelare la metà delle pere e tagliarle a piccoli cubetti e aggiungere all’impasto. Si montano a neve gli albumi e poi si incorporano poco alla volta al composto senza mescolare ma con movimenti dal basso verso l’alto. Si accende il forno, portandolo a 180 gradi e si prepara la tortiera, imburrandola e infarinandola  oppure oliandola con un filo d’olio extravergine; si versa il composto e con le restante pere creare una corona di pere a fette , spolverare con zuccreo semolato e si pone nel forno già caldo per circa 20 minuti fino a quando la torta assume un bel colore dorato. Sfornare il dolce, lasciarlo raffreddare e poi cospargerlo uniformemente con zucchero a velo

Per la crema

Montare i tuorli d’uovo con lo zucchero e un pizzico di cannella, portare ad ebollizione il latte e la panna e aggiungere il composto di uova fuori dal fuoco, riporre sul fuoco e cuocere fino a che la crema diventi velata, servire sulle fette di dolce.

 

Invito ufficiale per la cena del 3 dicembrereader

Presentazione del corso durante la cena del 3 dicembre 2014

Permalink link a questo articolo: http://www.solidarietacaritasprato.it/wordpress/stilidivita/adulti/impariamo-impastiamo-gustiamo/