↑ Torna a Volontariato

Stampa Pagina

Progetto “Me e Te”

Il progetto nasce da una collaborazione tra Pastorale Giovanile e Caritas Diocesana, che hanno sentito il forte e comune bisogno di trasmettere ai giovani un modo diverso di poter vivere la realtà che ci circonda e allo stesso tempo fare un’esperienza di fede, dove i ragazzi, mettendo in gioco se stessi, possano scoprire Gesù nell’incontro con l’altro.

Il percorso si rivolge a ragazzi dai 17 ai 19 anni inseriti nelle attività parrocchiali/oratoriane ma anche a studenti delle scuole superiori.

Quello che vogliamo proporre è un momento di riflessione sui diversi problemi innestati dalle varie situazioni di povertà e di reale bisogno nella nostra città e come queste ci interpellano sia umanamente sia come cristiani.

Tale progetto si compone di una parte introduttiva e di una parte esperienziale durante la quale i giovani potranno vivere direttamente delle ore di servizio rivolto al prossimo in alcune strutture sul territorio.

Proponiamo alle associazioni un momento di scambio e di apertura per poter trasmettere quei valori su cui esse sono fondate.

Sperando che quest’esperienza lasci nei giovani coinvolti un’impronta significativa e che magari, in un futuro, possa anche sfociare in un progetto di volontariato.

Permalink link a questo articolo: http://www.solidarietacaritasprato.it/wordpress/volontariato/meete/

oratori

Progetto “Me e Te” Oratori

Esperienze in struttura Il coinvolgimento diretto nel servizio è parte integrante del percorso ma non vincolante e obbligatorio, ogni ragazzo infatti può decidere se parteciparvi o meno; chi vuole aderire deve essere presente almeno a 2 dei 3 incontri preliminari, questo perché le situazioni che andranno ad incontrare sono delicate e particolari. Verranno presentate una …

Vedi pagina »

scuola

Progetto “Me e Te” Scuola e Volontariato

Tempi Il progetto verrà svolto in quattro incontri (uno a settimana), durante l’ora di religione e prevede anche un momento di servizio che si svolgerà nel week-end dedicato alla raccolta alimenti nei supermercati per l’Emporio della Solidarietà. I ragazzi verranno inizialmente introdotti e sensibilizzati alla “realtà Caritas” e saranno poi stimolati a riflettere sul senso …

Vedi pagina »